Esclusivamente quelli in confezionamento per terapie superiori a due mesi: da Ricetta Ripetibile a Ricetta Non Ripetibile.

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 9 del 13.01.2016 la Determina AIFA del 23.12.2015 recante: “Modifica del regime di fornitura di medicinali anticoncezionali, nella forma farmaceutica orale, appartenenti alle classi ATC G03AA/G03AB/G03AC”.

Con la suddetta Determina, che è entrata in vigore dal 14.01.2016, il regime di dispensazione delle pillole anticoncezionali orali in unità posologiche superiori ai due mesi è stato modificato da Ricetta Ripetibile a Ricetta Non Ripetibile.

Per le confezioni con unità posologiche inferiori o uguali al trattamento di 2 mesi di terapia rimane invariato il regime di fornitura (RR).

© Riproduzione riservata

Quanto riportato esprime contenuti ed opinioni personali dell’autore che ha scritto il post. Queste opinioni non coincidono necessariamente con quelle di FarmaciaVirtuale.it.

1 COMMENTO

  1. Vorrei capire la “ratio” che sta dietro questo provvedimento:per le confezioni da un mese la normativa dice che la prescrizione è valida per dieci confezioni in sei mesi che si possono dare anche eventualmente in una unica volta.
    Quindi ?
    Ne deriverà solo un danno economico per le utenti perché le confezioni singole sono piu’costose

Comments are closed.