Il marketing di affiliazione è uno strumento per incrementare le vendite del proprio e commerce attraverso la promozione dei propri prodotti sul sito internet o sul blog di altre persone.

In termini tecnici si tratta di un accordo commerciale tra tre soggetti, l’inserzionista, l’affiliato e la piattaforma di affiliazione.

L’inserzionista è l’e-commerce che promuove il proprio programma di affiliazione dei prodotti e lo rende disponibile ad essere sponsorizzato.

L’affiliato o publisher è il titolare della pagina web che dovrà inserire il link dell’inserzionista.

Questo link è un link di tracciamento che porta al sito dell’inserzionista che traccia il numero di click e di vendite che arrivano dal sito dell’affiliato.

Per fare un esempio: se il link dell’inserzionista è rossishop.it, il link tracciante potrebbe essere rossishop.it/ref=nomeaffiliato o rossishop.it/ref67867 oppure avere un tracciamento nascosto che presenta un codice alfanumerico casuale.

La terza persona è rappresentata dalla piattaforma di affiliazione che serve a gestire i pagamenti. Sulla piattaforma è caricato tutto il materiale pubblicitario, i link traccianti e fa quindi da garante tra inserzionista e publisher.

Come si guadagna?

L’inserzionista guadagna dalla vendita che viene generata grazie ai click e alle conseguenti transazioni che partono dal publisher mentre il publisher può guadagnare dai click o può avere una percentuale dall’ordine che ha generato la sua interazione. Infatti generalmente, un utente compra più di un prodotto per abbattere le spese di spedizione. Per questo motivo il click su un solo prodotto può generare un profitto maggiore.

Perchè l’affiliate marketing è utile per un e commerce di farmacia?

L’utilità è legata all’incremento delle vendite per la farmacia. I blog e i siti internet che parlano di argomenti legati alla salute, sia in termini medici che farmaceutici sono numerosi e sempre in aumento. Gli utenti inoltre cercano molte informazioni sul web leggendo e cliccando banner e link e spesso finiscono per comprare il prodotto se sono convinti dalla descrizione fornita. L’affiliate marketing è una risorsa per le farmacie online poiché gli consente di arrotondare i profitti.

Se un blogger ha un discreto seguito di utenti che arrivano dalla sua reputazione, dal motore di ricerca o dai social, scrivendo contenuti di qualità, sarà capace di generare molte vendite perché il suo pubblico fidelizzato tutte le volte che avrà bisogno di consigli sugli acquisti, andrà sul suo portale che farà generare vendite all’e commerce. E’ ovvio che l’affiliazione non può rappresentare l’unica fonte di guadagno per un negozio online ma può contribuire a generare traffico e vendite.

A quali piattaforme ci si può rivolgere?

Esistono tante piattaforme per l’affiliate marketing. Tra queste abbiamo kelkoo, tradetracker, awin, ognuno di esse ha condizioni di adesione diverse sia per l’inserzionista che per l’affiliato. Si tratta solo di scegliere quello che meglio si adatta alle esigenze individuali.

© Riproduzione riservata

Quanto riportato esprime contenuti ed opinioni personali dell’autore che ha scritto il post. Queste opinioni non coincidono necessariamente con quelle di FarmaciaVirtuale.it.