Tariffazione ricette farmacia, sintesi della procedura

La tariffazione ricette farmacia è l’operazione attraverso la quale vengono conteggiate tutte le ricette ricevute nel mese precedente e inviate all’ASL, con lo scopo di avere il rimborso dei farmaci ceduti al cittadino per conto del SSN, al netto delle trattenute e dei ticket percepiti.

Per conteggiare le ricette si intende indicare il numero dei farmaci spediti, il valore del ticket versato dal cottadino.

La tariffazione ricette farmacia è un processo complesso che richiede attenzione e minuzia.

Molti farmacisti preferiscono fare la tariffazione ricette farmacia in linea, ovvero contabilizzarle nel momento in cui la ricetta entra in farmacia.

Tariffazione ricette farmacia, modello

Qualora il numero di ricette fosse elevato, è necessario organizzare la procedura in modo tale da portarla a completamento entro i primi giorni del mese successivo.

Con l’applicazione dell’Art. 50, il farmacista è obbligato ad inoltrare mensilmente al Ministero dell’Economia e delle Finanze: i dati contabili, il codice fiscale del paziente, il codice RUR della ricetta ed il tipo di esenzione.

Un modello di tariffazione ricette prevede più fasi:

  • La ricetta viene trattata al banco: datata, timbrata e divisa tra esente, esente parziale e soggetta a ticket
  • Viene tolta la sera del giorno stesso dal banco e conservata in appositi recipienti in attesa di ricevere un primo controllo sui formalismi
  • La ricetta è contata e numerata da una stampante, con l’ausilio del software gestionale. Per una buona tariffazione ricette, una stampante entry level potrebbe non essere sufficiente a gestire numeri superiori a 70-80 ricette al giorno, ed è necessario spostarsi su fascie di stampanti ad alto carico di lavoro.
  • Fatti i dovuti controlli, quali presenza di data e timbro del medico, correttezza della prescrizione, data farmacia, presenza di nota CUF e di codici esenzione, può essere effettuata la tariffazione ricette.
  • La ricetta viene tariffata, l’ordine può prevedere: ricette esenti, ricette non esenti, ricette stupefacenti ed infine assistenza integrativa (ossigeno, prodotti per celiaci, etc.)
  • Alla fine della tariffazione vengono stampate le distinte riepilogative contabili.

Ricevi gli approfondimenti per la tua professione

Riceverai periodicamente i contenuti e le analisi degli autori del Blog.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.
Alfonso Di Stasio
Alfonso Di Stasiohttps://comunicareinfarmacia.com/
Farmacista e Founder di FarmaciaVirtuale.it, negli anni ha sviluppato competenze in ambito farmaceutico retail, con particolare attenzione agli aspetti operativi e gestionali della farmacia. Ha perfezionato la propria carriera con gli studi in Scienze della comunicazione. Oggi è Pharma communication specialist e aiuta aziende e stakeholder del pharma a comunicare ai rispettivi target di riferimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here