Finasteride 1 mg, brevetto di secondo uso terapeutico scaduto

Come già indicato in un precedente articolo (Minoxidil nella terapia dell’alopecia androgenetica: preparazione galenica e dispensazione) i due farmaci più utilizzati per cercare di contrastare l’alopecia androgenetica sono il minoxidil per uso topico e la finasteride per uso sistemico.
La finasteride è un inibitore della 5-alfa reduttasi, enzima che converte il testosterone in diidrotestosterone. Quest’ultimo è un potente ormone androgeno che è la causa di insorgenza nell’uomo di ipertrofia prostatica (IPB) e probabilmente anche di alopecia androgenetica.
Nella terapia della ipertrofia prostatica benigna il farmaco si utilizza con un dosaggio di 5 mg/die, mentre nell’alopecia l’indicazione terapeutica prevede un dosaggio di 1 mg/die.
Il brevetto della sostanza e del suo utilizzo nella IPB è scaduto da anni e quindi è reperibile in commercio la sostanza pura per preparazioni magistrali.
Per quanto riguarda l’utilizzo nell’alopecia, la MSD aveva un brevetto di secondo uso terapeutico (Propecia™- finasteride 1 mg) e quindi era l’unica azienda che poteva produrre il farmaco con questa indicazione.
Ultimamente anche questo brevetto è scaduto dando la possibilità a numerose aziende di produrre il farmaco equivalente, ma anche alle farmacie di allestire preparazioni magistrali. Il farmaco (e di conseguenza anche il galenico) può essere dispensato solo in seguito a presentazione di ricetta medica NON ripetibile.
Si ricorda inoltre che con il Decreto “Salva Italia” (art. 32 del D.L. 201/2011 convertito nella Legge 241/2011) è stata introdotta, per le farmacie, la possibilità di praticare liberamente sconti sui prezzi al pubblico di tutti i medicinali di fascia C, purché gli sconti siano esposti in modo leggibile e chiaro al consumatore e siano praticati a tutti gli acquirenti. Di conseguenza, anche sui farmaci a base di finasteride 1 mg, possono essere effettuati sconti.

Quanto riportato esprime contenuti ed opinioni personali dell’autore che ha scritto il post. Queste opinioni non coincidono necessariamente con quelle di FarmaciaVirtuale.it.

Ricevi gli approfondimenti per la tua professione

Riceverai periodicamente i contenuti e le analisi degli autori del Blog.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.
Mattia Travagliati
Mattia Travagliati è farmacista territoriale, iscritto all'Ordine dei farmacisti di Latina. Ha conseguito il Master di II livello in Fitoterapia presso l'Università di Roma "La Sapienza". Appassionato di galenica e legislazione farmaceutica.

2 COMMENTI

    • Con il Decreto “Salva Italia” è possibile fare sconti sui farmaci di fascia C che, a differenza dei SOP e OTC, hanno un prezzo imposto.
      Ritengo che di conseguenza anche sui galenici è possibile fare uno sconto a partire dal prezzo finale della preparazione che deve essere calcolato secondo la Tariffa Nazionale.
      Nel caso della finasteride 1 mg è possibile quindi fare sconti sia alle specialità con AIC (Propecia e relativi farmaci equivalenti) sia alle preparazioni magistrali

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here