Non solo al banco del farmaco, al reparto cosmesi o in laboratorio, la figura del farmacista è sempre più variegata.

Come cambia il lavoro del Farmacista online?

La figura del farmacista, intesa come professionista dietro un bancone a dispensare farmaci e consigli, sta andando incontro a grandi cambiamenti.

Grazie agli e-commerce la necessità di avere figure professionali che siano in grado di passare al di là del bancone è fondamentale se si vuole costruire un e-commerce redditizio che duri nel tempo. E chi, se non il farmacista, che conosce i prodotti che vende, è in grado di farlo meglio?

Online si può dedicare più tempo al cliente

Per quanto si cerchi di dare il meglio nel minor tempo, il tempo che un farmacista in farmacia può dedicare ad ogni singolo cliente è legato alla quantità di persone che si trovano in fila.

Sul web invece egli cambia completamente modo di lavorare perchè un cliente che compra dal pc è più rilassato, più attento ed ha bisogno di maggiori consigli

Il funnel di acquisto, cos’è e come funziona

Il funnel di acquisto o imbuto è un processo lungo e variegato. Esso passa attraverso quattro fasi principali più una quinta fase che è il post vendita. Le fasi principali comprendono il riconoscimento del problema o bisogni coscienti e la stimolazione di quelli latenti, la ricerca delle Informazioni, la valutazione delle alternative e la decisione d’acquisto.

L’utente/cliente deve essere guidato e trasportato durante tutte le fasi di acquisto.

Dal pc, quindi, il farmacista può offrire maggiori attenzioni e tempo al cliente e può prendersi maggiormente cura di lui fornendogli risposte immediate ed esaustive e lo può fare in diversi modi.

Attraverso i social network, le chat, i video ed i contenuti sul sito della farmacia.

Queste possibilità sono un vantaggio non solo per l’utente ma anche per il farmacista stesso e la sua figura professionale che viene rafforzata ed arricchita con nuovi stimoli.

Il Farmacista su Internet, un’opportunità di crescita professionale

In sostanza il farmacista è sempre più social ed avrà il compito di dispensare consigli dietro la tastiera del pc.

Egli, essendo un professionista, può essere il miglior content manager della sua categoria ed è in grado di produrre contenuti di valore che soddisfino la ricerca da parte dei clienti di informazioni sui prodotti.

Il farmacista, grazie alla sua professionalità, fornisce un confronto con le alternative ed i prodotti correlati presenti sul proprio catalogo.

Enrica Cau

© Riproduzione riservata

Quanto riportato esprime contenuti ed opinioni personali dell’autore che ha scritto il post. Queste opinioni non coincidono necessariamente con quelle di FarmaciaVirtuale.it.